#noisiamoNLP                                                                                                                                                           

Sponsor

Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

Calendario Generale Campionati

Ultimo mese Ottobre 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 40 1 2 3 4 5 6 7
week 41 8 9 10 11 12 13 14
week 42 15 16 17 18 19 20 21
week 43 22 23 24 25 26 27 28
week 44 29 30 31

34.ma Sanremo International Volley Cup

 

 

 

 

      

Promozione

Netta vittoria della NLP Sanremo nella quarta giornata campionato under 16 maschile, primo impegno del 2018: i ragazzi di Minaglia e Lanteri in un'ora di gioco si sono imposti in casa sul Volley Team Finale Gialla, un 3-0 (25/9, 25/12, 25/19) per una partita nella quale c'è stato ampio spazio per l'intera rosa biancazzurra (Pietro Ballestracci, Massimiliano Matani, Ian Bellesia, Manuel Travella, Alessio Filippi, Federico Ippolito, Giorgio Madeddu, Giacomo Lagascio, Matteo Canavese e Luca Pagliasso), per la prima volta al completo dall'inizio di questa stagione, caratterizzata da tanti infortuni e in cui si è distinta l'ottima prova in attacco di Federico Ippolito, schierato nel ruolo di opposto. Attualmente la NLP Sanremo è a punteggio pieno in classifica, con quattro vittorie vittorie su altrettante gare disputate e con il conto dei set persi ancora a zero, la prossima gara per i giovani biancazzurri sarà martedì prossimo in casa del Volley Team Finale Blu, squadra favorita nel campionato territoriale di categoria; per il resto sarà un mese di gennaio molto intenso in cui gli atleti matuziani dovranno affrontare ben otto gare tra i vari campionati, tenendo anche presente che domenica prossima si terrà il "Regional Day", la più importante manifestazione per il volley giovanile ligure, in occasione del quale sono ben cinque i convocati per la NLP Sanremo: Massimiliano Matani, Luca Pagliasso, Manuel Travella, Pietro Ballestracci e Alessio Filippi. 
 
 

 

 

Area riservata